Cosa sono, quali sono e che importanza hanno i Terpeni di Cannabis CBD.

I terpeni sono le molecole responsabili in natura per gli odori e le fragranze caratteristiche di piante, frutta, verdura e in generale del mondo vegetale.

Nelle diverse genetiche di piante di cannabis i terpeni sono sempre presenti in combinazioni diverse, regalando ad ogni varietà di cannabis caratteristiche ed uniche fragranze. E molto di più.

In questa mini-guida ai terpeni di cannabis CBD, vi spiegheremo cosa sono e quali sono i terpeni di cannabis, e l’importanza dei terpeni nella cannabis, incluso nell’effetto entourage, con un occhio di riguardo ai terpeni predominanti nel mondo CBD.

Vi offriamo inoltre un piccolo widget interattivo per scoprire caratteristiche e benefici dei terpeni predominanti di cannabis CBD, quelli che si trovano in varia misura in quasi tutte le varietà di piante e infiorescenze di cannabis CBD.

Rollup lab | Cannabis legale e prodotti CBD | Esempio composizione profilo terpenico cannabis

Cosa sono i Terpeni di Cannabis

Le piante di cannabis legale CBD, come quelle che producono THC, presentano bouquet complessi sotto il profilo terpenico, con incroci e mix di fragranze e aromi che derivano dall’interazione in varie proporzioni di oltre 200 terpeni comuni alle piante di canapa, per sviluppare aromi unici che diventano una delle caratteristiche determinanti di ogni genetica di cannabis.

I terpeni hanno una vasta gamma di proprietà biologiche e farmacologiche, ad esempio antimicotiche, antivirali, antibatteriche, anticonvulsivanti, antitumorali, antinfiammatorie, antiiperglicemiche, antidepressive, antiparassitarie, antiossidanti e antimicrobiche. Ognuna di queste proprietà richiede ulteriori ricerche per giungere a conclusioni definitive.

Quasi tutti i prodotti industriali di comune utilizzo giornaliero contengono terpeni, a partire da aromi in dolciumi, bevande e altri prodotti alimentari, principi attivi in repellenti per insetti e zanzare, esaltatori di odore in profumi, saponi, shampoo e lozioni per il corpo, fino ai terpeni utilizzati da massaggiatori e guaritori naturali che utilizzano oli ed essenze per aromaterapia.

Riempire l’ambiente o inalare direttamente oli essenziali che contengono terpeni è un rimedio comune ad esempio in aromaterapia. Respirare terpeni di lavanda, come è noto, ha effetti calmanti, mentre inalare aromi di arancia fornisce una carica energetica.

Quali sono i Terpeni di Cannabis

Tra i terpeni presenti con frequenza nelle piante di cannabis CBD, in varie proporzioni e mix, troviamo il mircene, che conferisce alle infiorescenze di canapa un aroma terroso e muschiato, il limonene, con varie sfumature di fragranze agrumate, il cariofillene, presente in natura anche negli oli essenziali di pepe nero, chiodi di garofano, origano, e in molte spezie, il linalolo con il suo intenso odore floreale, e l’ocimene, che conferisce alle infiorescenze di cannabis un caratteristico mix tropicale di fragranze dolci, legnose e dai toni erbacei.

Non possiamo qui descrivere tutti gli effetti, proprietà e benefici degli oltre 200 terpeni di cannabis, ma vi rimandiamo alla nostra selezione interattiva dei 16 terpeni predominanti della cannabis, dove scopriamo quali aromi e benefici dei terpeni contribuiscono all’effetto entourage nella cannabis CBD. Qui di fianco pubblichiamo invece un’infografica sui terpeni di cannabis resa famosa dal canale /r/trees di Reddit; in questa infografica i terpeni di cannabis sono 32, e anche questa è ovviamente solo una sintesi del mondo dei terpeni della nostra pianta preferita.

 

Rollup lab | Cannabis legale e prodotti CBD | Infografica terpeni cannabis
INTERATTIVO

I Terpeni Predominanti del mondo Cannabis CBD

Tra gli oltre 200 terpeni della cannabis, alcuni sono predominanti e presenti in svariate varietà, altri sono comuni solo ad alcune famiglie di piante di canapa. Noi abbiamo selezionato i principali 12 terpeni predominanti del mondo cannabis, ai quali abbiamo aggiunto 4 terpeni secondari ma abbastanza diffusi tra le varie genetiche della pianta, soprattutto tra le varietà di cannabis CBD prodotte da Rollup Lab.

Scopriteli tutti, e imparate a riconoscerli dall’odore delle infiorescenze, e a utilizzarli per le loro diverse proprietà benefiche, che si aggiungono alle proprietà benefiche del CBD partecipando al cosiddetto “entourage effect“.

Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Borneolo
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Geraniolo
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Nerolidol
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Sabinene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Cariofillene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Limonene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Ocimene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Terpineolo
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | D-3-Carene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Linalolo
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Pinene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Terpinolene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Eucaliptolo
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Mircene
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Pulegone
Rollup Lab | Cannabis Legale e CBD | Profili Terpeni Cannabis | Umulene

L’importanza dei Terpeni di Cannabis

Rollup Lab | Cannabis legale e prodotti CBD | Terpeni cannabis
I terpeni sono molecole volatili o parzialmente volatili, e possono essere descritti come gli agenti responsabili principalmente per definire le caratteristiche olfattive del mondo vegetale, creando gli odori caratteristici di ogni pianta, frutto o fiore.

I terpeni di cannabis sono attualmente allo studio, soprattutto nei laboratori di ricerca statunitensi (ma anche in Europa) per validare l’ipotesi secondo la quale i terpeni di cannabis sarebbero capaci di amplificare gli effetti terapeutici dei cannabinoidi (sia THC che CBD), generando appunto un “effetto entourage”.

Il Mircene ad esempio è il terpene più diffuso, si trova nella maggior parte delle genetiche cannabis, sia a contenuto THC che nelle varietà CBD. Nell’associazione con infiorescenze di cannabis THC, ad esempio, elevate percentuali di mircene (più elevate dello 0,5%) provocheranno un effetto di “stonamento totale inchiodato sul divano“, mentre infiorescenze a parità di livelli di THC, ma con bassi livelli di mircene, produrranno un effetto più energetico. La quantità di mircene presente nel fiore di cannabis determina il tipo di effetto. In piante di cannabis CBD il mircene aumenta i benefici del CBD apportando ulteriori proprietà antipsicotiche, antiossidanti, analgesiche, antinfiammatorie, sedative, miorilassanti e antitumorali.

Il terpene più importante e diffuso nella mondo della cannabis è decisamente Cariofillene, facilmente riconoscibile per le note speziate. Il cariofillene è l’unico terpene per il quale è stata dimostrata l’interazione con il sistema endocannabinoide del corpo, legandosi selettivamente al recettore CB2. Il cariofillene ha effetti gastroprotettivi, analgesici, antitumorali, antimicotici, antibatterici, antidepressivi, antinfiammatori, antiproliferativi, antiossidanti, ansiolitici, analgesici e neuroprotettivi.

Non possiamo qui descrivere tutti gli effetti in ambito medico degli oltre 200 terpeni di cannabis, ma vi rimandiamo alla nostra selezione interattiva dei 16 terpeni predominanti della cannabis, dove scopriamo quali aromi e benefici dei terpeni di cannabis contribuiscono all’effetto entourage nel CBD.

Cosa è l’Effetto Entourage nella Cannabis

Secondo l’effetto entourage, i terpeni di cannabis accelerano il processo di rilascio del CBD nel flusso sanguigno, e grazie a questa accelerazione nel metabolismo aiutano a migliorare o modificare l’effetto della cannabis sul corpo umano.

Il linalolo, ad esempio, altera il modo in cui i neurotrasmettitori rispondono al CBD, ed è decisivo nel ridurre l’ansia in casi di stress lieve e moderato, offrendo una sensazione sedativa. Per questa ragione il linalolo è un terpene molto utilizzato per il trattamento dell’insonnia e delle infiammazioni.

In breve, l’effetto entourage è quello per il quale, nel meraviglioso mondo della cannabis, non solo gli elementi che apportano benefici sono tanti, ma si integrano e amplificano a vicenda, generando quello che in italiano chiameremmo un effetto “a tutto tondo

 

Rollup Lab | Quality CBD Growers | Cannabis Legale e CBD | Instagram Cannabis Inspirations

Scopri i profili terpenici delle varietà di cannabis legale CBD Indoor, Outdoor e Greenhouse prodotte da Rollup Lab. Le trovi tutte disponibili al nostro CBD online shop.

Rollup Lab | Quality CBD Growers | Cannabis Legale e CBD | Instagram Cannabis Inspirations

Ask a Grower

TERPENI DI CANNABIS FAQ Frequently Asked Questions

Le risposte dei Quality CBD Growers di Rollup Lab ad alcune delle domande che i nostri clienti e followers ci fanno spesso via email, sulle reti sociali, e alle fiere di settore a cui spesso partecipiamo.

Non esitate a farci le vostre domande contattando Rollup Lab via email a info@rolluplab.it.

Come si ottengono i terpeni?

Esistono molti metodi per estrarre i terpeni dalle proprie fonti naturali. Si sfruttano alcuni processi che modificano la struttura delle piante per riuscire a separare le molecole dalle loro fonti. I processi più diffusi sono la distillazione in corrente di vapore, la distillazione molecolare e l’idrodistillazione. 

I terpeni fanno “sballare”?

I terpeni da soli però non producono gli effetti della marijuana. Questo è il motivo per cui sono sostanze legali in tutto il mondo. Tuttavia queste molecole, se combinate con i cannabinoidi (THC e/o CBD), possono aumentare l’influenza dei loro principi attivi nel cervello (18).

“Svapare” i terpeni è sicuro?

Lo “svapo” è per tante persone un modo per smettere di fumare le sigarette o quanto meno ridurne il consumo, poiché è possibile inalare la nicotina senza il catrame. Questa pratica consente anche di inalare cannabinoidi che contengono terpeni; tuttavia, secondo alcuni studi, i terpeni diventano tossici se riscaldati e inalati (come quando vengono “svapati”). Pertanto, vengono rilasciati composti come i benzeni, cancerogeni, e lo xilene che è infiammabile.

Chi non dovrebbe usare i terpeni?

I terpeni hanno pochi effetti collaterali noti. Tuttavia, dovrebbero essere usati con particolare cautela dalle seguenti categorie di persone, che potrebbero essere danneggiate dal loro uso:

Donne incinte 

Neonati, bambini e adolescenti

Anziani

Persone affette da malattie croniche (ipertensione, diabete, gravi patologie…)

Persone allergiche a qualsiasi ingrediente della formula

Ad ogni modo, se non hai la certezza di poter fare uso dei terpeni, assicurati di consultare al riguardo il tuo medico di fiducia.

Contatta Rollup Lab

Puoi contattarci via email agli indirizzi qui di seguito, con messaggi attraverso i nostri profili sulle reti sociali, o utilizzare il form di contatto qui di fianco. A presto!

URGENTE?

Mandaci un messaggio qui dal sito, ti risponderemo in tempi brevi.

14 + 9 =